Qual è la situazione attuale alla SSR?

Gli esempi che seguono mostrano come la SSR sta attualmente reagendo alla digitalizzazione.

SRG-Hackdays

L'«Hackathon» di casa SSR promuove lo sviluppo di idee, prototipi e progetti in campo digitale da attuare eventualmente in un'unità aziendale. Maggiori informazioni su www.hackdays.ch

Per conoscere i partecipanti agli Hackdays 2019 e avere un assaggio dei progetti elaborati in sole 24 ore cliccare qui. Maggiori informazioni sono riportate a pagina 42 del rapporto di gestione 2019.

A causa dell'epidemia di coronavirus gli Hackdays di quest'anno sono stati annullati. La prossima edizione si terrà nella primavera 2021.

Wetube

I video digitali riscuotono particolare successo tra i giovani, motivo per cui la RSI ha lanciato wetube con il motto «Crea, collabora e impara». A tal fine, a febbraio 2019 la RSI ha creato a Lugano-Besso un proprio studio, che rappresenta il primo spazio di questo genere in Svizzera. Il principio è semplice: qui giovani youtuber possono sperimentare, realizzare propri video e confrontarsi con altre menti creative e giornalisti RSI. L'iniziativa ha preso piede e oggi wetube conta già oltre 200 membri (rapporto di gestione 2019, p. 34).

Giornate Digitali

Le Giornate Digitali, organizzate ogni anno, mirano a «rafforzare la Svizzera come crocevia dell'innovazione», con esposizioni, corsi, spettacoli, presentazioni, opportunità di dibattito e startup pitch su un determinato tema. A queste giornate partecipano anche SRF, RTS e RSI allo scopo di avvicinare il pubblico alla trasformazione digitale, ai suoi vantaggi e alle sue ripercussioni, stimolando al contempo uno sguardo critico.

Archivi

Ben 55 anni di storia della televisione in formato digitale (rapporto di gestione 2018, p. 19) e apertura degli archivi.

Swiss Radioplayer

La piattaforma internet lanciata nel 2018 da tre associazioni di radio private svizzere in collaborazione con la SSR permette agli ascoltatori di accedere a quasi tutte le stazioni radiofoniche elvetiche (rapporto di gestione 2018, p. 43). L'obiettivo consiste nel semplificare l'ascolto della radio per tutte le tecnologie di intrattenimento e su tutti gli apparecchi, di modo che le emittenti radiofoniche svizzere e i loro contenuti possano essere trovati in modo facile e in qualunque momento e si possano ascoltare nella migliore qualità possibile.

Mx3

Da agosto 2019 tutte le radio svizzere possono accedere a questa banca dati di musica online della SSR. Un'apertura che sottolinea l'impegno della SSR per un'offerta digitale completa. (Comunicato stampa

«Dopo il lancio dell'applicazione mobile Swiss Radioplayer nel 2018, facciamo un ulteriore passo in avanti verso la grande rivoluzione nel settore audio.»

Samuel Vuillermoz, responsabile Mx3.ch

Piattaforme online proprie e social media

Al giorno d'oggi, i giovani fruiscono dei contenuti mediatici prevalentemente online, sullo smartphone o sul tablet. Per questo la SSR diffonde le sue offerte anche sulle proprie piattaforme online e sui social media.

«Il nostro pubblico è di casa su Youtube. Per «Nr. 47» abbiamo dunque scelto di andare verso la gente e non viceversa.»

Adrian Spring, autore e produttore della serie web SRF «Nr.47»

Ricezione televisiva via Internet

I contenuti della SSR sono disponibili sui siti web, sui social media e sulle app delle diverse emittenti televisive SSR. Alcuni provider consentono di fruire delle reti SSR al computer grazie a un software player. L'offerta lineare è completata da podcast e dirette streaming in HD di SRF, RTS, RSI e RTR. (Rapporto di gestione 2019)