Sport per tutti

Lo sport affascina, emoziona, entusiasma. Supera le barriere linguistiche e culturali e accomuna le persone. Lo sport è servizio pubblico.

La Svizzera, una nazione sportiva

L'80 per cento della popolazione svizzera segue gli avvenimenti sportivi grazie ai media.1

Per questo motivo le trasmissioni sportive sono particolarmente amate e registrano regolarmente indici di ascolto elevati. Lo sport è radicato nella società e rientra nel mandato di servizio pubblico conferito alla SSR.

1 Sport Svizzera 2014; Ricerche di mercato e analisi dell'audience 2016 

Lo sport è una componente importante del mandato di servizio pubblico della SSR.
Lotta svizzera

Lotta svizzera: successo mediatico grazie alla SSR

Il nostro impegno sportivo in 60 secondi

Sport a 360°

Sulle nostre reti radiofoniche e televisive e sulle nostre piattaforme multimediali trovano spazio più di 100 discipline sportive. Le nostre emittenti RSI, SRF, RTS e RTR trasmettono regolarmente oltre 10 sport, tra cui discipline popolari come il calcio, l'hockey su ghiaccio, il tennis e lo sci alpino. Inoltre offriamo visibilità mediatica a discipline sportive meno conosciute come, ad esempio, la ginnastica artistica, l'unihockey, la pallavolo, l'equitazione, l'atletica leggera e il canottaggio. Nel 2017 abbiamo trasmesso oltre 13 000 ore di sport in televisione, alla radio e sulle piattaforme online, di cui quasi 6000 ore in diretta. Rispetto al 2012 ciò equivale a un incremento del 31 per cento dell'intero volume sportivo o, in altre parole, a 4000 ore di sport in più.

Quante ore di sport manda in onda la SSR?

  • Trasmissioni in diretta 2017 6000 ore
  • Trasmissioni in diretta 2012 2500 ore
  • Volume totale di sport 2017 13000 ore
  • Volume totale di sport 2012 9000 ore
Negli ultimi anni la SSR ha garantito la copertura di oltre 100 discipline sportive.
[Translate to Italienisch:] Nino Schurter

Produzioni

Il nostro know-how nella produzione di grandi e piccoli eventi sportivi è il nostro fiore all'occhiello. Siamo pertanto un partner affidabile quando si tratta di registrare e diffondere ad alto livello manifestazioni sportive.

La SSR produce in media 700 competizioni all'anno, ossia circa due partite al giorno. Per competizione si intende per esempio la trasmissione di ogni partita di tennis degli Swiss Indoors.

Eventi come il Trofeo del Lauberhorn, la Coppa Spengler, le Superfinal di unihockey, il CSIO di San Gallo o il Tour de Suisse raggiungono ogni anno un vasto pubblico.

I programmi sportivi della SSR offrono anteprime, analisi, interviste e dibattiti con ospiti in studio.

Partenariati

Dal 2006 produciamo tra l'altro le competizioni di sci alpino dei giochi olimpici invernali.

Anche i nostri partner all'estero apprezzano la nostra esperienza pluriennale e la nostra competenza e ce lo dimostrano affidandoci la produzione di grandi eventi sportivi seguiti da milioni di persone. Dal 2006 produciamo tra l'altro le competizioni di sci alpino dei giochi olimpici invernali.

Fatti e cifre

Le trasmissioni in diretta sono in vetta alla classifica dei programmi della SSR:

Mondiali FIFA 2018 Russia

  • 2,26 milioni di persone in media su tutte le reti della SSR
  • 67,2 Prozent Marktanteil 

UEFA EURO 2016 in Francia: Svizzera-Francia

  • 2,23 milioni di persone in media su tutte le reti della SSR
  • Quota di mercato del 65%

Mondiali di sci 2016 a St. Moritz: Discesa libera maschile – Beat Feuz vince l'oro

  • 1,3 milioni di persone in media su tutte le reti della SSR
  • Quota di mercato del 71,9%

Fonte: panel radiofonico di Mediapulse, Media Reporter Radio, Svizzera, persone dai 3 anni in su, 24 ore (overnight +7), tutte le piattaforme

Trofeo del Lauberhorn di Wengen

  • 2 settimane
  • 32 telecamere
  • Oltre 10 tonnellate di attrezzature

Tour de Suisse

  • 9 giorni
  • 10 telecamere
  • 2 elicotteri
  • 1 velivolo
  • Oltre 1500 chilometri percorsi

Swiss Indoors a Basilea

  • 31 partite = 71 ore di produzione
  • 18 telecamere

Spengler Cup a Davos

  • 11 partite = 30 ore di produzione
  • 19 telecamere e videocamere da casco per gli arbitri

Con la cronaca sportiva in televisione è impossibile fare soldi in Svizzera. Lo sport, si sa, è un ambito molto dispendioso e complesso da produrre.

  • Gli introiti pubblicitari e lo sponsoring riescono in media a coprire dal 10 al 20% delle spese complessive sostenute per diritti, produzione e diffusione.
  • Anche manifestazioni sportive come i giochi olimpici invernali ed estivi non possono essere rifinanziate con la pubblicità. Il grado di copertura dei giochi olimpici invernali di Sochi 2014, per esempio, è stato solo del 17%.
  • Il grado di rifinanziamento nel ciclismo è del 4%.

Trofeo del Lauberhorn di Wengen 2017

  • 32 telecamere
  • Oltre 10 tonnellate di attrezzature