Una giornata interamente all'insegna della musica svizzera su tutte le reti SSR

Attualità 15.09.2020

La SSR si impegna a favore della scena musicale elvetica e il 18 settembre lancerà la Giornata nazionale della musica svizzera. Per 24 ore, tutte le reti di SRF, RTS, RSI e RTR proporranno una programmazione esclusivamente elvetica. Quale azienda di servizio pubblico, la SSR ci tiene ad offrire una piattaforma alle artiste e agli artisti svizzeri, che stanno attraversando un periodo particolarmente difficile a causa dell'attuale crisi sanitaria.

Foto: RTS/FFJM/Flusin Lionel

La giornata del 18 settembre sarà interamente dedicata alla programmazione musicale svizzera su tutte le reti della SSR. Da SRF Virus a RTS La 1ère, passando per RSI Rete Uno e RTR Radio, ogni canale proporrà un palinsesto musicale in cui a farla da padrone saranno le artiste e gli artisti del nostro Paese. Sulle reti SSR andranno in onda in particolare concerti inediti e trasmissioni dedicate alla scena musicale elvetica. Alcune trasmissioni televisive proporranno inoltre una programmazione speciale. Anche i format web si mobiliteranno, analogamente alle reti digitali destinate ai giovani come Tataki (RTS), Spam (RSI) e SRF Virus.

L'organizzazione di questa giornata è il frutto di una stretta collaborazione tra tutte le unità aziendali della SSR. All'iniziativa parteciperà anche mx3.ch, la piattaforma della SSR dedicata alla musica moderna che oggi festeggia il suo 14°?anniversario. Tra tutte le reti è stato sviluppato un filo conduttore, poi adattato ai diversi contesti regionali.

Questa giornata si inserisce all'interno di una settimana ampiamente dedicata alla musica svizzera: dal 18 al 20 settembre si terrà infatti a Losanna il Label Suisse Festival, che promuove la musica elvetica in tutta la sua diversità. Nell'ambito di questo festival si terrà la cerimonia di premiazione del Gran Premio svizzero di musica, quest'anno assegnato all'artista Erika Stucky.

 

Informazioni dettagliate sulla programmazione sono disponibili sui diversi siti web delle unità aziendali della SSR.