La SSR prolunga i diritti TV per la trasmissione in diretta di sci e sport invernali

Comunicato stampa 10.11.2020

SRF, RTS, RSI e RTR rimarranno le emittenti di riferimento per le appassionate e gli appassionati di sci e sport invernali in tutta la Svizzera. Il programma comprenderà la diffusione in diretta di tutte le gare di Coppa del mondo e dei campionati mondiali dei prossimi anni di sci alpino, sci di fondo, salto con gli sci e altre discipline, i Giochi olimpici invernali del 2022 e tutti i Mondiali di hockey su ghiaccio fino al 2028. La SSR ha convenuto con i suoi partner contrattuali di lunga data una proroga dei pacchetti di diritti.

Buone notizie per il pubblico amante dello sport in tutta la Svizzera: anche nei prossimi anni, SRF, RTS, RSI e RTR continueranno a riferire in diretta sugli eventi dello sci e degli sport invernali sulle loro emittenti e piattaforme (TV, radio, online/mobile). La SSR ha infatti rinnovato diversi importanti pacchetti di diritti con i suoi partner contrattuali di lunga data.

Eventi della Coppa del mondo FIS in Svizzera e nel mondo

La SSR ha prolungato il proprio accordo con la Federazione svizzera di sci Swiss Ski per le competizioni FIS in Svizzera fino al termine della stagione 2027/28. La SSR ha potuto così assicurarsi i diritti di diffusione esclusiva delle gare di Coppa del mondo di sci alpino disputate in Svizzera, sci di fondo, salto con gli sci, snowboard e freestyle o skicross. Anche in futuro le reti SRF, RTS, RSI e RTR garantiranno una copertura completa e in diretta degli eventi FIS tenuti sul nostro territorio.

La SSR ha inoltre acquistato dalla società di distribuzione Infront Sports & Media i diritti di diffusione per le manifestazioni FIS al di fuori della Svizzera. In base al contratto, SRF, RTS, RSI e RTR potranno garantire una copertura completa e in diretta degli eventi internazionali di Coppa del mondo organizzati dalla FIS fino al termine della stagione 2025/26. Ha inoltre acquistato dalla European Broadcasting Union (EBU) i diritti di diffusione per le manifestazioni in Austria, che non sono commercializzati da Infront.

Giochi olimpici, Mondiali di sci e di hockey su ghiaccio

Nella programmazione live di SRF, RTS, RSI e RTR non mancheranno i prossimi grandi eventi internazionali di sci e sport invernali. Per le Olimpiadi invernali del 2022, la SSR ha acquistato una sublicenza dal titolare dei diritti Discovery. Le emittenti SSR sono quindi autorizzate in via esclusiva per la Svizzera ad offrire per la radiotelevisione in chiaro e le piattaforme online di libero accesso una copertura completa del grande evento di Pechino, tanto in diretta che in differita (momenti salienti).

La SSR ha ottenuto da Infront Sports & Media un’estensione dei diritti di esclusiva per la Svizzera per quanto concerne la diffusione dei Mondiali di sci alpino e sci nordico, come pure di quelli di freestyle, snowboard e freeski. Almeno fino al 2025 le reti SRF, RTS, RSI e RTR potranno garantire per contratto una copertura completa in diretta e in differita (momenti salienti) delle competizioni per il titolo. Sempre con Infront, la SSR ha rinnovato il pacchetto di diritti per i campionati mondiali di hockey su ghiaccio. Le reti della SSR continueranno quindi fino almeno al 2028 a trasmettere in diretta e in esclusiva tutte le partite della Svizzera ai Mondiali e gli incontri decisivi del torneo sui canali in chiaro e sulle relative piattaforme online.

Grandi eventi di biathlon, curling, bob e skeleton

Per completare l’offerta, la SSR ha rinnovato con la European Broadcasting Union (EBU) i diritti di diffusione degli eventi più importanti nel campo del biathlon. L’accordo permette a SRF, RTS, RSI e RTR di garantire una copertura completa e in diretta almeno fino alla fine della stagione 2023/24 di tutte le competizioni di biathlon maschile e femminile della Coppa del mondo e dei mondiali. Con Infront Sports & Media, la SSR ha rinnovato inoltre il contratto per la diffusione in Svizzera in diretta e in differita (momenti salienti) del circuito europeo e mondiale di curling fino al termine della stagione 2025/26. L’attuale contratto tra la SSR e Infront per Coppe del mondo e mondiali di bob e skeleton durerà ancora fino alla fine della stagione 2021/22.

Roland Mägerle, responsabile Business Unit Sport SSR e Sport SRF, osserva: «SRF, RTS, RSI e RTR continueranno a trasmettere a tutto il Paese il fascino dello sport di punta su neve e ghiaccio. Il nostro pubblico potrà continuare a seguire le più svariate discipline di sci e sport invernali sotto forma di trasmissioni in diretta, interviste e reportage. Mi fa piacere in particolare che la SSR possa mettere a disposizione anche in futuro la propria esperienza e competenza per la produzione del segnale mondiale degli eventi di Coppa del mondo che hanno luogo in Svizzera».

Gilles Marchand, direttore generale della SSR, afferma: «Gli sport invernali sono un elemento molto importante dell’identità svizzera. La SSR si rallegra di poter offrire al proprio pubblico in tutte le regioni linguistiche l’accesso alle migliori competizioni di varie discipline. Questa offerta promette momenti indimenticabili sulle televisioni, le radio e le piattaforme online della SSR».

 

Immagini della SSR per il resto del mondo

La SSR è la società di produzione televisiva ospitante agli eventi della FIS in Svizzera. In qualità di host broadcaster, la SSR produce in collaborazione con Swiss Ski e gli organizzatori locali il segnale mondiale delle competizioni in Svizzera della Coppa del mondo di sci alpino, sci di fondo, salto con gli sci, snowboard e freestyle o skicross.

Il segnale mondiale è il punto di partenza per le trasmissioni in diretta in tutto il mondo degli eventi di Coppa del mondo disputati in Svizzera. Oltre alle emittenti SRF, RTS e RSI, anche tutte le stazioni televisive e le piattaforme di streaming del mondo che trasmettono le gare utilizzano le immagini prodotte dalla SSR nelle regioni dove si praticano sport invernali e sci, diffondendole in tutto il mondo.

Urs Lehmann, presidente di Swiss Ski: «Da decenni la SSR è per Swiss Ski un partner molto importante e soprattutto assolutamente affidabile ed esemplare. È per noi un piacere poter mantenere questa collaborazione di successo anche nei prossimi anni. Grazie alla competenza e alla qualità del suo Personale, la SSR garantisce la trasmissione in tutto il globo di immagini spettacolari e straordinarie dei nostri eventi di Coppa del mondo tramite TV e internet. La diffusione degli sport invernali a cura della SSR è un biglietto da visita eccellente per Swiss Ski, per gli organizzatori rganizzatori degli eventi e la Svizzera quale paradiso degli sport invernali».

 

Ufficio stampa SSR

Per informazioni:
Silvana Meisel, capoprogetto Comunicazione Business Unit Sport SSR
Tel. +41 58 135 07 31 o silvana.meisel[at]bus.srg.ch

 

Intervista a Roland Mägerle, responsabile Business Unit Sport SSR e Sport SRF