Stefano Semeria è il nuovo responsabile del dipartimento Intrattenimento

News 28.06.2018

Stefano Semeria: ecco il nome del nuovo responsabile del dipartimento Intrattenimento della SRF. Riprendendo questa funzione, Semeria (52 anni), finora a capo del settore Target giovani, diventerà membro della direzione della SRF. Il 1° agosto 2018 subentrerà al posto di Christoph Gebel.

CC: SRF / Oscar Alessio

Stefano Semeria lavora alla SRF dal 2011, inizialmente come responsabile dei programmi TV e dopo come responsabile del settore Target giovani. Negli ultimi due anni Semeria e il suo team hanno completamente rinnovato l'offerta per il pubblico giovane e hanno lanciato finora più di venti serie web come «True Talk», «Nr. 47» o «Zwei am Morge». Si prevede di annettere il settore Target giovani SRF al dipartimento Intrattenimento.

Prima di iniziare a lavorare alla SRF, il futuro responsabile dell'Intrattenimento ha fondato a Berlino la «allscreenz», un'azienda di consulenza e sviluppo per video online che si occupa anche di analizzare le strategie digitali di aziende mediatiche internazionali. È stato inoltre pianificatore di programmi presso l'ARD, responsabile della pianificazione dei programmi per la TV ORB/RBB, nonché head of International Format Research presso ProSiebenSat.1 Media AG. Stefano Semeria possiede un diploma in scienze mediatiche audiovisive conseguito all'università di Potsdam-Babelsberg.

Stefano Semeria: «L'Intrattenimento offerto dalla SRF era e continua ad essere diversificato. E così deve rimanere: diversificato e interessante per il pubblico. Deve rivolgersi a tutte le fasce d'età. Per me questo è molto importante, soprattutto in un periodo segnato da grandi cambiamenti nelle modalità di consumo dei media e da una scelta di offerte in costante aumento».

Ruedi Matter, direttore SRF: «Stefano è un collega molto creativo e oltremodo impegnato, che mette l'interesse del pubblico sempre al primo posto. Con il suo team è riuscito a creare contenuti interessanti e su misura per i giovani, facendo così guadagnare all’offerta SRF la fiducia di una nuova generazione di consumatori. Sono convinto che sarà perfettamente in grado di far fronte alle sfide che si presenteranno alla SRF ed in particolare al dipartimento Intrattenimento. Auguro a Stefano grande successo nello svolgimento della sua nuova funzione».

Come già comunicato, il responsabile uscente del dipartimento Intrattenimento, Christoph Gebel, rimarrà a disposizione della SRF come senior advisor.


Contatto:
Andrea Wenger, Responsabile Media Relations SRF,
Tel. 078 755 79 80