«Sports Awards» 2019: ecco i nominati nelle categorie «Squadra», «Sportivi paralimpici» e «Allenatore»

Comunicato stampa 21.11.2019

Ogni anno gli «Sports Awards» rendono omaggio alle personalità di spicco della scena sportiva elvetica. I nominati nelle categorie «Squadra», «Sportivi paralimpici» e «Allenatore» sono ora ufficialmente noti. I vincitori saranno proclamati durante la diretta televisiva di domenica 15 dicembre 2019.

Skialpin, Copyright: Keystone

Agli «Sports Awards» partecipa il gotha dello sport svizzero. Nell'ambito del tradizionale gala televisivo, trasmesso in diretta domenica 15 dicembre 2019 dalle ore 20.05 su SRF 1, RTS Deux e RSI LA 2, si terrà la premiazione dei vincitori e delle vincitrici che si sono distinti per le loro eccezionali prestazioni sportive, in sei diverse categorie. In ciascuna delle categorie «Squadra», «Sportivi paralimpici» e «Allenatore» sono state nominate rispettivamente tre squadre o personalità. Determinanti per le nomination sono state le prestazioni sportive nel periodo tra il 1° novembre 2018 e il 31 ottobre 2019.

Categoria «Squadra dell'anno»

I nominati nella categoria «Squadra dell'anno» sono stati selezionati dalle sportive e dagli sportivi svizzeri d’élite e dalle redazioni sportive dei media nazionali. Le tre squadre nominate sono:

  • Staffetta 4x100 metri femminile, atletica leggera; quarte classificate ai mondiali e detentrici del record svizzero
  • BSC Young Boys, calcio; campioni svizzeri
  • Team Svizzera, sci alpino; campione del mondo nella gara a squadre

Categoria « Sportivi paralimpici dell'anno»

Nella categoria «Sportivi paralimpici», i nominati sono stati scelti dalle sportive e dagli sportivi svizzeri d’élite, dalle atlete e dagli atleti paralimpici nonché dalle redazioni sportive dei media nazionali. I nominati sono:

  • Théo Gmür, sci alpino; oro ai mondiali nelle specialità super-G e discesa libera, argento nello slalom gigante
  • Marcel Hug, atletica leggera; vice campione del mondo di maratona
  • Manuela Schär, atletica leggera; campionessa del mondo di maratona, detentrice

Categoria «Allenatore dell'anno»

I nominati in questa categoria sono stati selezionati dalle sportive e dagli sportivi svizzeri d’élite, dalle allenatrici e dagli allenatori facenti parte della Swiss Coaching Association, dai responsabili dell'attività agonistica delle federazioni sportive e dalle redazioni sportive dei media nazionali. I nominati sono:

  • Adrian Rothenbühler, atletica leggera; consulente e coach di Mujinga Kambundji
  • Nicolas Siegenthaler, mountain bike; allenatore di Nino Schurter
  • Michael Suter, pallamano; allenatore della nazionale maschile

Voto online ancora aperto per l'«MVP dell'anno»

Come di consueto, durante la trasmissione in diretta sarà aperto il televoto per eleggere la «Sportiva dell'anno» e lo «Sportivo dell'anno». Sandra Studer e Rainer Maria Salzgeber condurranno il gala televisivo, i commentatori per la Svizzera italiana ci saranno Debora Carpani e Ivan Zippilli. Inoltre, quest'anno sarà conferito per la prima volta il titolo di «Most valuable player dell'anno», riconoscimento attribuito anche sulla base del voto del pubblico. I fan svizzeri hanno la possibilità di esprimere il proprio voto online fino al 3 dicembre 2019 sul sito www.sports-awards.ch. Tra tutti i partecipanti alla votazione saranno estratti a sorte premi interessanti: una giornata al Tour de Suisse 2020 con la possibilità di dare uno sguardo dietro le quinte della SSR e di seguire parte della tappa su un veicolo SRF, biglietti VIP per il meeting Weltklasse Zürich 2020 e biglietti VIP per una partita di Super League a scelta. 

Ufficio stampa SSR

Silvana Meisel, capoprogetto comunicazione Business Unit Sport SSR
Tel. +41 58 135 07 31 o silvana.meisel(at)bus.srg.ch