Produzioni SSR ad Amsterdam

News 14.11.2018

L'International Documentary Film Festival Amsterdam (IDFA) è il più importante festival dedicato ai film documentari. In totale, i film svizzeri che faranno parte del programma della 31ª edizione saranno 13, di cui 5 coproduzioni SSR. Il festival si terrà dal 14 al 25 novembre.

Dal 14 al 25 novembre si terrà ad Amsterdam il festival internazionale del film documentario IDFA. Per gli esperti del campo, questo festival è ritenuto il più importante del suo genere ed è perciò un'importante vetrina per le opere dei cineasti. Solo i documentari migliori e più convincenti sono ammessi nel programma di questo evento di prestigio. Che un Paese piccolo come la Svizzera sia riuscito a fare includere nel programma dell'evento ben 13 film è un chiaro segno dell'alta qualità dei documentari prodotti nel nostro Paese.

La SSR, che si impegna alacremente per l'autonomia della produzione di film svizzeri, è orgogliosa di poter mostrare ad Amsterdam ben 5 delle sue coproduzioni. La forte presenza di film coprodotti dalla SSR nel programma del festival di quest'anno è, da una parte, un meritato riconoscimento per i cineasti stessi e, dall'altra, una conferma dell'efficacia del sostegno della SSR.

«Closing Time» di Nicole Vögele è stato selezionato per la sezione First Appearance Competition. Il film era già stato scelto per partecipare al festival Les Rencontres internationales du documentaire de Montréal (RIDM) e al Festival di Locarno, nell'ambito del quale è stato insignito dello Special Jury Award. Il film «All inclusive» di Corina Schingruber Ili? parteciperà invece al concorso dei cortometraggi.

Women power

Le registe svizzere sono ben rappresentate soprattutto nella parte del programma intitolata «Best of Fest». Qui il festival include film che sono già stati proiettati nell'ambito di altri festival internazionali. I film di registe svizzere che ne fanno parte sono: 

  • Blue Note Records: Beyond the Notes di Sophie Huber – proiettato per la prima volta al Tribeca Film Festival
  • Chris the Swiss di Anja Kofmel – già proiettato a Cannes
  • #Female Pleasure di Barbara Miller – premiato alla Semaine de la critique di Locarno