Il DAB+ in cifre

Una garanzia di varietà: in Svizzera sono attualmente in onda già 120 canali DAB+.

La Svizzera ascolta la radio in digitale:

Il 75% della fruizione radiofonica avviene in digitale, mentre solo il 25% in analogico.

Consolidamento delle quote di fruizione per tipo di ricezione:

Su 100 minuti di ascolto radiofonico, 34 avvengono tramite Internet, 41 tramite DAB+ e 25 via FM.

Fruizione radiofonica per età:

Tra le persone di età compresa tra i 15 e i 34 anni domina la radio via IP o TV con una quota del 44%, anche le persone di età compresa tra i 35 e i 54 anni ascoltano in modo predominante la radio via IP con una quota del 40%, mentre chi ha più di 55 anni utilizza maggiormente il DAB+ con una quota del 46%.

Fruizione radiofonica per luogo di utilizzo:

Il 64% delle persone ascolta la radio a casa, il 18% al lavoro e il 12% in automobile. Il restante 6% è distribuito tra sport, in mobilità e in altri luoghi.

Penetrazioni di utilizzo delle modalità di ricezione:

Il 74% delle persone ascolta la radio digitale. Il 42% continua a utilizzare anche della radio in FM. Soltanto il 13% della popolazione utilizza esclusivamente la ricezione in FM.

Sia nelle case sia sul lavoro, il DAB+ è il vettore di ricezione radiofonica maggiormente utilizzato.

La digitalizzazione della fruizione radiofonica in automobile fa registrare un'ulteriore accelerazione: 62 minuti di ascolto radiofonico ogni 100 vengono ascoltati in digitale.

Fonti

GfK Switzerland, sondaggio DigiMig, primavera 2022.