Integrazione

La SSR rispecchia le realtà di tutte le persone e di tutti i gruppi presenti in Svizzera. Dà così un volto anche alla Svizzera multiculturale.

Il mandato di integrazione della SSR è più attuale che mai: un quarto della popolazione nazionale, infatti, non possiede un passaporto svizzero. La situazione politica all'estero si ripercuote anche sulla Svizzera e la trasformazione digitale accelera i cambiamenti sociali. Pertanto, oltre a rappresentare le realtà culturali in Svizzera, nei nostri programmi dobbiamo anche promuovere la conoscenza e la comprensione reciproche.

Gli stranieri occupano quindi un posto fisso nella definizione della nostra programmazione. Che l’integrazione possa essere colorita e divertente lo dimostra il nuovo format SRF «Müslüm Television». Müslüm, il comico bernese di origini turche, trascina il pubblico in un viaggio vorticoso nel mondo dei migranti che va anche al cuore delle tradizioni svizzere.

La SSR è partner della fondazione CIVIS

La fondazione CIVIS sensibilizza i giornalisti in Europa sui temi dell’integrazione e del pluralismo culturale e premia le trasmissioni che si confrontano in modo esemplare con questi argomenti

www.civismedia.eu

Nozioni fondamentali sulla Svizzera

Contribuiamo all'integrazione anche con le nostre offerte online. La nostra app «together» è un quiz con domande sulla vita quotidiana e fornisce risposte corredate da preziose informazioni aggiuntive in ben sette lingue! Attualmente l'app comprende 300 domande non sempre semplicissime suddivise in 10 tematiche.

L'obiettivo di questo ricco pot pourri di informazioni non è però la competizione, ma la trasmissione ludica di conoscenze e consigli pratici sulla Svizzera destinati ai nuovi arrivati. Gli utenti di «together» possono inoltre confrontarsi su Facebook aderendo alla community.

Swissinfo

L'offerta online di SWI swissinfo.ch in dieci lingue si rivolge agli stranieri residenti nel nostro paese, agli svizzeri residenti all'estero e a tutti coloro che desiderano informarsi sulla Svizzera.