Marc Furrer

Copyright: SRG SSR

Consigliere d’amministrazione SSR

Nel Consiglio d’amministrazione dal 2018

Classe 1951, Svizzera

Percorso professionale

Marc Furrer consegue la laurea in Giurisprudenza a Berna, nonché le patenti di avvocato e notaio a Soletta e inizia la sua carriera nel 1978 alla SSR come redattore nazionale di Radio DRS, prima di diventare corrispondente da Palazzo federale, incarico che ricopre per cinque anni. Tra il 1988 e il 1992 è consulente personale del consigliere federale Adolf Ogi. Dal 1992 al 2005 è primo direttore del nuovo Ufficio federale delle comunicazioni (UFCOM) e dal 2005 al 2016 presidente della Commissione federale delle comunicazioni (ComCom). Marc Furrer ha ricoperto diverse funzioni e mansioni nel campo dello sport svizzero. È stato presidente della Federazione Svizzera delle Società di Canottaggio dal 1998 al 2005, presidente della Lega Svizzera di Hockey su Ghiaccio dal 2007 al 2017 e, dal 2012 al 2017, presidente della Swiss Ice Hockey Federation. Dal 1° gennaio 2020 è partner presso lo studio legale Burkhalter Rechtsanwälte sito a Berna e Zurigo, presiede inoltre il Consiglio d’amministrazione della società di telecomunicazioni Salt da maggio 2021. 

Mandati

Salt Mobile SA, Renens (presidente del Consiglio d’amministrazione); Positive Technologies Holding SA, Zugo (presidente del Consiglio d’amministrazione); Burkhalter Rechtsanwälte SA, Zurigo (membro del Consiglio d’amministrazione); Cetratus SA, Steinhausen (membro del Consiglio d’amministrazione).