Studi di Palazzo federale

Il Centro di produzione di Palazzo federale rappresenta il fulcro dell'informazione quotidiana dalla «Berna federale» per tutte le reti radiotelevisive della SSR.

Studi radiotelevisivi con dotazioni d'avanguardia offrono l'infrastruttura necessaria ai corrispondenti di Palazzo federale e a quelli regionali dislocati nelle cinque unità aziendali SSR.

Politica

La politica, sia federale che interna, è sempre al centro dei nostri servizi. I nostri corrispondenti regionali coprono l'Oberland bernese e i Cantoni Friburgo, Giura e Vallese.

Parlamento e governo

Il Centro di produzione Palazzo federale registra tutti i dibattiti del Consiglio nazionale e del Consiglio degli Stati. Le riprese possono essere seguite in diretta nel corso delle sessioni sul sito www.parlament.ch. Sono inoltre disponibili le registrazioni delle conferenze stampa del Consiglio federale (www.tv.admin.ch).

Temi d'attualità

Realizziamo servizi per le trasmissioni di attualità e curiamo dirette televisive. Registriamo le conferenze stampa dei dipartimenti e le comunicazioni di commissioni, gruppi parlamentari e partiti. Quando affrontano tematiche nazionali, le trasmissioni di politica delle unità aziendali SSR vengono spesso prodotte a Berna.

Infrastruttura

Siamo il punto di riferimento per le emittenti televisive private e di diritto pubblico che desiderano realizzare produzioni a Berna. Da RAI, CNN, ABC alle televisioni russe e indiane: accogliamo tutti calorosamente. Il cliente che si è aggiudicato il primato della maggior lontananza è stato lo Space Shuttle a bordo del quale si trovava l'astronauta Claude Nicollier, con cui abbiamo effettuato un collegamento per immortalare una delle sue circumnavigazioni della Terra.

Mandato

Quale prestatore di servizi nazionale, il Centro di produzione Palazzo federale è responsabile dei circa 35 corrispondenti di RSI, RTS, RTR, SRF e SWI in loco e, grazie alla sua infrastruttura, garantisce l'informazione sugli eventi politici che avvengono a Berna e dintorni per radio, televisione e internet, in tutte le lingue nazionali.

Il Centro di produzione Palazzo federale è anche uno studio di emergenza per le unità aziendali della SSR: in breve tempo, può essere utilizzato come sede di produzione e trasmissione televisiva, in caso di guasto alle infrastrutture di Coira, Lugano, Ginevra o Zurigo.

Nel suo ruolo di partner di produzione della Confederazione, il Centro di produzione Palazzo federale registra tutti i dibattiti del Consiglio nazionale e del Consiglio degli Stati per i Servizi del Parlamento, nonché tutte le conferenze stampa del Consiglio federale per la Cancelleria federale. Il Parlamento e il governo pubblicano tali registrazioni internamente ed esternamente, mettendole a disposizione simultaneamente e a titolo gratuito di tutti i professionisti del settore mediatico.

Servizi

Lo studio televisivo che si trova nel Centro media ha un carattere strategico. È a disposizione anche delle unità aziendali della SSR per trasmissioni di dibattito politico. Funge inoltre da studio di emergenza in caso di avaria generale in uno dei centri di trasmissione delle unità aziendali SSR.

Il moderno studio televisivo ha una superficie per le riprese di 230 m² ed è dotato di tutta l’attrezzatura necessaria alle produzioni e alle trasmissioni. La regia è completamente integrata nell'ambiente di produzione del Centro di produzione Palazzo federale e permette di condurre anche trasmissioni realizzate in set esterni (Piazza federale, sala dei passi perduti, Bernerhof ecc.).

È inoltre a disposizione uno studio più piccolo, che può essere utilizzato sia dalla SSR che dalle emittenti televisive private svizzere.

Il materiale di scena può essere trasportato mediante un ascensore direttamente dalla superficie di carico del camion allo studio. Le produzioni più piccole da effettuare in studio possono essere realizzate su richiesta in tempi brevi durante gli orari di produzione giornalieri; le grandi produzioni, invece, sono soggette all'offerta.

Gli studi duplex 1-3 sono disponibili per tutta l'attualità duplex. Inoltre, possono essere impiegati come studi di emergenza per le unità aziendali SSR in caso di avaria generale in uno dei centri di trasmissione. Quando qualcuno partecipa in diretta al telegiornale potrebbe trovarsi in uno dei nostri studi duplex, che offrono condizioni ottimali per i collegamenti in diretta.

È possibile collegare uno o due partecipanti a un'intervista con qualsiasi emittente del mondo. La tecnologia duplex con Bluebox o Greenbox offre la possibilità di inserire una varietà di sfondi, da immagini in diretta del Palazzo federale, della sala per le conferenze stampa o della sala del Consiglio degli Stati o del Consiglio nazionale a scenografie grafiche e registrazioni video.

Inoltre, tutti gli studi duplex dispongono di un gobbo e di un allestimento che consente di non distogliere lo sguardo dalla telecamera nel leggere un testo che vi viene otticamente riflesso.

In occasione di grandi trasmissioni in diretta, gli studi vengono utilizzati come cabine per i commentatori.

Il Centro di produzione Palazzo federale dispone di più di 50 scatole di raccordo all'interno e nelle immediate vicinanze dell'edificio che ospita il Parlamento (video, audio, IT), direttamente collegate allo studio. Presso tutti questi punti di accesso è possibile effettuare uno stand up o un duplex.

Il Centro di produzione Palazzo federale gestisce sei studi radiofonici completamente attrezzati per le unità aziendali SSR.

Gli studi radiofonici servono alla corrispondenza da Palazzo federale: per le sessioni, le conferenze stampa, gli eventi di politica federale, le visite ufficiali e i servizi dalla regione di Berna.

Il Centro di produzione Palazzo federale fornisce le seguenti prestazioni:

  • disposizione radio, coordinazione fra le unità aziendali
  • messa a disposizione dei mezzi per la produzione radiofonica
  • accoglienza degli ospiti delle trasmissioni delle unità aziendali
  • formazione, pianificazione e coordinamento degli
  • interventi dei tecnici audio interventi sul posto dei tecnici audio a Berna, al di fuori del Centro media (per esempio nell'edificio del Parlamento) per la produzione di trasmissioni radiofoniche

Gli studi sono concepiti per funzionare con tecnica "DJ" (senza tecnico), ma possono essere gestiti con l'aiuto di un tecnico audio, a seconda della complessità della trasmissione. Lo studio della RTS dispone anche di una webcam.

Sul posto in un batter d'occhio

Possiamo realizzare produzioni esterne con partner interni ed esterni: da semplici stand up su postazioni di montaggio mobili e trasmissioni mobili (LiveU) a furgoncini per le riprese esterne e up-link satellitari.

Sempre pronti

Dalle valanghe alle inondazioni, dal congresso di partito all'elezione del Consiglio di Stato: per ogni trasmissione possiamo mettere a vostra disposizione tutta la nostra esperienza e il nostro bagaglio di conoscenze. Arricchite la vostra produzione con immagini autentiche. Eseguiamo per voi la pianificazione e la coordinazione di produzioni esterne e, nel caso, ci occupiamo anche di dirigere la produzione. Siamo sempre a vostra disposizione tramite la nostra hotline, 365 giorni all'anno, 24 ore su 24.

ENG (Electronic News Gathering)

Il Centro di produzione Palazzo federale dispone di troupe ENG proprie. Per poter soddisfare ogni esigenza, sono inoltre stati stipulati contratti con aziende esterne. Le troupe sono attrezzate con telecamere XD-CAM-HD.

La produzione di notizie per tutte le unità aziendali SSR è il nostro pane quotidiano. Le postazioni di montaggio si occupano di realizzare servizi finiti sulla base di riprese, materiale dagli archivi e grafici.

Il Centro di produzione Palazzo federale dispone nel complesso di sei postazioni di montaggio nel Centro media. I corrispondenti di Palazzo federale e i corrispondenti televisivi regionali usufruiscono di un ambiente di produzione ben collegato.

Possono visionare tutto il patrimonio di immagini presente sul server, senza dover lasciare la loro postazione di lavoro. Hanno la possibilità di eseguire montaggi in maniera autonoma e di inviarli direttamente alla postazione di montaggio per rielaborazione o riversamento.

Ogni postazione di montaggio permette anche l'accesso al sistema di redazione delle singole unità aziendali.

I servizi con il montaggio definitivo possono essere sonorizzati direttamente presso la postazione di montaggio.

Il Centro di produzione Palazzo federale mette a disposizione dei corrispondenti di Palazzo federale e dei corrispondenti televisivi regionali una videografica legata alla rete di produzione. Per i servizi prodotti a Berna sono state sviluppate le seguenti animazioni grafiche: infografiche, statistiche, diagrammi, parti esplicative, mappe, lavagne di testo e altre grafiche video per la nostra attività di punta: i notiziari. Le grafiche create si basano su modelli e direttive di ogni unità aziendale, redazione e trasmissione. Inoltre, vengono preparati elementi di altri media perché possano essere inseriti nei propri servizi: video da internet, pagine web, articoli di quotidiani e comunicati stampa provenienti da Palazzo federale.

La Documentazione video archivia e cataloga materiale video proveniente dalla produzione ENG propria del Centro di produzione Palazzo federale. Si tratta di immagini di eventi politici o immagini generiche che possono tornare utili per illustrare altre tematiche. Al fine di colmare eventuali lacune si filmano su richiesta scene diverse. L’archiviazione a lungo termine è impiegata solo per il materiale relativo alla politica federale; il restante materiale storico è conservato nelle unità aziendali, così come i servizi già montati.

La Documentazione video ricerca il materiale video grezzo e lo mette a disposizione per il riutilizzo. Attraverso la ricerca online può recuperare le immagini video dalle regioni.

La Documentazione video gestisce il server per il materiale ENG, per quello registrato dalle regioni e per il materiale di archivio.

La Documentazione testi raccoglie in una banca dati documenti riguardanti temi di politica federale in italiano, francese e tedesco, mettendoli a disposizione dei giornalisti. Si tratta di comunicati stampa, rapporti, studi, schede tecniche e così via, pubblicati dall'Amministrazione federale, dal Parlamento o da gruppi di interesse.

I due compiti principali della Documentazione testi sono: condurre ricerche nelle tre lingue nazionali su tematiche d'attualità e gestire dossier elettronici sul lungo periodo. Le ricerche e i dossier possono essere consultati da tutti i giornalisti della SSR, direttamente dalla loro postazione di lavoro.

Tecnologia di produzione Il MIP (Media Ingest Playout) costituisce il cuore tecnico del Centro di produzione Palazzo federale. Nel server video centrale si svolgono la digitalizzazione, il trattamento e il controllo qualità dei segnali audio e video in entrata.

È da qui che vengono controllati i convertitori a matrice e la distribuzione dei segnali nella rete SSR.

Il MIP gestisce il server immagini centrale (gestione della banca dati, amministrazione di metadati, monitoraggio del sistema, supervisione della produzione), coordinando e classificando i riversamenti.

La Disposizione è il centro di coordinamento per tutti i settori di attività. Si occupa di gestire l'assegnazione dei compiti e di controllarne lo svolgimento, dalla preparazione del lavoro alla fatturazione. Cura la pianificazione operativa temporale, quantitativa e logistica per tutto il personale e i mezzi di produzione.

La Disposizione accoglie le richieste, verifica la disponibilità degli impianti e del personale e ne pianifica le attività a medio e breve termine, nel rispetto delle prescrizioni vigenti (CCL ecc.). Sulla base di direttive definite, si occupa dell'intera pianificazione delle produzioni del Centro di produzione Palazzo federale e provvede affinché l'esecuzione dei compiti si svolga entro i termini.

La Disposizione gestisce un helpdesk (accoglienza, telefono), registra tutti i dati chiave nell'ambito della produzione tecnica e coordina l'informazione sull'attualità in collaborazione con le redazioni delle unità aziendali SSR. Infine, coordina e pianifica con i diversi dipartimenti, e d'intesa con i supervisori e le redazioni, la produzione e la diffusione delle allocuzioni dei consiglieri federali alla radio e in televisione.