SRG SSR

  • DE
  • FR
  • IT
  • RM
  • EN
L’organizzazione degli Svizzeri all’estero, SRG SSR e SWI swissinfo.ch rinnovano la loro collaborazione

Comunicato stampa

18.08.2017

L’organizzazione degli Svizzeri all’estero, SRG SSR e SWI swissinfo.ch rinnovano la loro collaborazione

SSR, SWI swissinfo.ch e l’organizzazione degli Svizzeri all’estero OSE hanno rinnovato la loro proficua collaborazione pluriennale nel contesto di un accordo aggiornato. L’obiettivo è una cooperazione ancora più serrata per il bene della Quinta Svizzera.

SWI swissinfo.ch, la piattaforma online internazionale di SSR, si rivolge ai 775.000 cittadini svizzeri all’estero e al pubblico internazionale interessato alla Confederazione Elvetica. La OSE è una fondazione svizzera. Informa i connazionali all’estero sugli avvenimenti in patria conformemente alle esigenze specifiche e offre loro un’ampia gamma di servizi. 

L’accordo costituisce le strutture fondamentali per un’interazione efficace di OSE, SSR e swissinfo.ch, sia per la strategia che per l’offerta. L’obiettivo è il supporto reciproco per il bene dei cittadini svizzeri. In concreto ciò è valido per due ambiti di cooperazione. 

Collaborazione pubblicistica

È stato concordato lo scambio regolare di contenuti tra la piattaforma online www.swissinfo.ch e l’organo di pubblicazione dell’OSE, la «Schweizer Revue». In questo modo è possibile informare ancora meglio ciascun gruppo target. È programmata anche una collaborazione più intensa nelle attività pubblicistiche, quali in occasione di giorni festivi o eventi particolari. Sui social media, grazie a Cross-Promotion, la visibilità delle offerte viene aumentata. 

Promozioni comuni

Inoltre vengono utilizzate sinergie nell'ambito del marketing online. Per eventi e progetti per la Quinta Svizzera, i partner organizzano attività comuni, rafforzano la presenza mediale reciproca tramite banner e collegamenti; collaborano a stretto contatto per la programmazione di eventi. 

OSE, SSR e swissinfo.ch sono a favore della loro indipendenza dalla politica e dall’economia, della libertà mediatica, di un giornalismo attendibile, nonché della varietà e creatività nel lavoro di programmazione e di offerte online. Nella collaborazione rinnovata, l’indipendenza e l’identità di entrambi i partner resta tutelata.  

 

Comunicazione aziendale SSR

Medienstelle.srg(at)srgssr.ch / Daniel Steiner, portavoce, 079 827 00 66

RSIRTRRTSSRFSWI