SRG SSR

  • DE
  • FR
  • IT
  • RM
  • EN
Assicurata la diretta del Tour de France per la SRG SSR

Comunicato stampa

21.07.2017

Assicurata la diretta del Tour de France per la SRG SSR

Le emittenti regionali della SSR potranno trasmettere anche in futuro la diretta del Tour de France e delle più famose gare in linea di ciclismo. La SSR ha ottenuto anticipatamente una proroga dei relativi diritti di trasmissione tramite la European Broadcasting Union. L’accordo disciplina i diritti di trasmissione in diretta e di utilizzo a posteriori per TV, radio e web per il quadriennio dal 2020 al 2023.

Al termine della 104esima edizione del Tour de France arriva una buona notizia per tutti gli appassionati svizzeri di ciclismo: tramite la European Broadcasting Union la SSR è riuscita a ottenere una proroga dei diritti di trasmissione per diverse corse classiche e due corse a tappe. L’accordo disciplina i diritti di trasmissione in diretta e di utilizzo a posteriori per TV, radio e web per il quadriennio dal 2020 al 2023. In questo modo i telespettatori svizzeri potranno seguire da vicino anche in futuro le principali corse di ciclismo. Le parti hanno convenuto di non divulgare i dettagli contrattuali.

Assicurata la diretta del Tour de France per la SSR

È scritto nero su bianco nel nuovo contratto: il Tour de France, la più rinomata e importante gara a tappe del mondo, rimarrà un appuntamento fisso nel palinsesto sportivo della SSR fino al 2023. Il giro di tre settimane sul suolo francese continuerà ad essere trasmesso in diretta dalle emittenti regionali SRF, RTS, RSI e RTR. Ma c’è di più: la SSR mantiene i diritti anche per il Critérium du Dauphiné, la principale corsa preparatoria al Tour de France.

L’accordo per il ciclismo comprende inoltre i diritti per alcune classiche primaverili come la Parigi-Roubaix, la Liegi-Bastogne-Liegi, la Parigi-Nizza, la Freccia Vallone e la Parigi- Tours in autunno.

«Il ciclismo è uno sport con una lunga tradizione»

Roland Mägerle, responsabile Business Unit Sport SSR, dichiara: «Il ciclismo vanta un pubblico consolidato in Svizzera e rimane un elemento imprescindibile della vasta offerta sportiva della SSR. Con piacere annuncio quindi che anche in futuro potremo trasmettere in diretta il Tour de France e le principali corse in linea per la gioia del pubblico svizzero».

Comunicazione aziendale SRG SSR

 

Contatto

Adrian Ehrbar, responsabile Marketing e Comunicazione Business Unit Sport SSR

Tel. +41 44 305 69 66 oppure adrian.ehrbar(at)bus.srg.ch

 

 

RSIRTRRTSSRFSWI