SRG SSR

  • DE
  • FR
  • IT
  • RM
  • EN
La SRG SSR pubblica i costi delle sue trasmissioni televisive, la SRF fa da apripista

Comunicato stampa

21.10.2015

La SRG SSR pubblica i costi delle sue trasmissioni televisive, la SRF fa da apripista

​La SRG SSR è più trasparente. Ad aprire la strada è la sua emittente SRF, che pubblica un’ampia lista dei costi delle trasmissioni televisive. Entro la primavera 2016 seguiranno anche le emittenti della Svizzera francese, italiana e romancia.

​Con la pubblicazione dei costi delle sue trasmissioni TV, la SRG SSR fa un ulteriore passo avanti verso una maggiore trasparenza nei confronti del pubblico. Dal momento che è una tematica più dibattuta nella Svizzera tedesca, è la SRF a mettersi in prima fila.

La SRF rivela i costi di numerosi format televisivi quali notiziari, magazine, dibattiti, lungometraggi, serie, trasmissioni musicali e d'intrattenimento, documentari, reportage e trasmissioni sportive. Le cifre sono già consultabili in internet sul sito www.srf.ch/sendungskosten .

Le altre unità aziendali – RSI (Svizzera italiana), RTR (Svizzera romancia) e RTS (Svizzera francese) – appronteranno i costi delle loro trasmissioni TV nei prossimi mesi per poterli comunicare nella primavera 2016. La SRG SSR pubblicherà i costi delle sue trasmissioni televisive anche nel Rapporto di gestione.

Dal 2011, essa rende noti i costi complessivi suddivisi per contenuti dei programmi: informazione; cultura/società/istruzione; musica e nuove generazioni; sport; intrattenimento e film (Rapporto di gestione 2014, il servizio pubblico in cifre, disponibile in tedesco e francese).


Comunicazione aziendale SRG SSR
Daniel Steiner, portavoce, 079 827 00 66

RSIRTRRTSSRFSWI