SRG SSR

  • DE
  • FR
  • IT
  • RM
  • EN
La SRG SSR produce quattro nuove serie web

Comunicato stampa

12.11.2014

La SRG SSR produce quattro nuove serie web

La scorsa estate la SSR ha indetto un concorso per la produzione di serie web. I quattro progetti vincitori da tutte le regioni linguistiche saranno presentati questa sera a Ginevra in occasione del festival «Tous Ecrans».

Dopo il successo del primo concorso per la realizzazione di serie concepite esclusivamente per il web − nell'ambito del quale ne sono state prodotte sei − quest'estate la SSR ne ha indetto un secondo per la produzione di serie web first. Il suo obiettivo è ampliare costantemente l'offerta multimediale, tenendo così conto dei mutamenti in atto nel panorama audiovisivo. Questa volta la priorità è stata data ai progetti interattivi e interregionali destinati a un pubblico giovane.

I quattro progetti vincitori provenienti dalle quattro regioni linguistiche della Svizzera − premiati per la loro originalità e simpatia − saranno prodotti nel corso del prossimo anno e pubblicati sui portali web di RSI, RTR, RTS e SRF. Questi saranno inoltre presentati in occasione della «Soirée Série Web» di questa sera al festival multimediale «Tous Ecrans» che si tiene dal 6 al 13 novembre a Ginevra.

I progetti vincitori: 

  • Arthur. Gioco poliziesco interattivo.
    Produzione: Inmagine, RSI
    Autori/regia: Nick Rusconi, Alberto Meroni
  •  
  • Bipèdes. Serie comica che raffronta in chiave ironica il mondo animale con quello umano.
    Produzione: RITA Productions, RTS
    Autori/regia: Charles Nouveau, Ramon&Pedro
  •  
  • Röiber & Poli. Serie comica sull'esperimento famiglia
    Produzione: HesseGreutert Film, SRF
    Autori/regia: Patrick Karpiczenko, Rahel Hubacher, Philippe Graber
  •  
  • La taskforce JJ7. Mockumentary su una caccia all'orso retoromancia.
    Produttori/autori: David Truttmann, Martin Cantieni, RTR

Comunicazione aziendale SSR
Daniel Steiner, portavoce, 079 827 00 66

RSIRTRRTSSRFSWI