SRG SSR

  • DE
  • FR
  • IT
  • RM
  • EN
Sei reti televisive della SRG SSR in alta definizione (HD) dal 29 febbraio 2012

Comunicato stampa

15.11.2011

Sei reti televisive della SRG SSR in alta definizione (HD) dal 29 febbraio 2012

Un anno bisestile da ricordare: dal 29 febbraio 2012 la SSR trasmetterà regolarmente via satellite sei reti televisive anche in alta definizione (HDTV). La diffusione in parallelo dei programmi SSR, ossia con il nuovo formato HD e con l’attuale standard digitale (SD) durerà fino alla fine del 2015.

Dal 29 febbraio 2012, in aggiunta al formato tv standard, la SSR trasmetterà regolarmente via satellite sei reti televisive in alta definizione (HDTV): RSI LA 1, RSI LA 2, SF 1, SF zwei, TSR 1 e TSR 2. Le nuove reti in HD saranno recepibili in Svizzera via satellite, via cavo o telecom, in generale nell’offerta digitale di base e senza costi aggiuntivi. Per sapere come captare il segnale HD consultare il portale www.broadcast.ch .

Più del 75 per cento delle famiglie svizzere possiede già un televisore compatibile con l’alta definizione. Negli ultimi tre anni, infatti, sono stati venduti ben tre milioni di televisori a schermo piatto (flatscreen) e la popolarità di quelli giganti non accenna a calare. Anche il numero delle famiglie svizzere già in grado di ricevere l’HDTV è in costante crescita. Attualmente si attesta attorno al 35 per cento, più del doppio rispetto a quanto pronosticato a fine 2007 quando venne lanciata l’emittente sperimentale via satellite HD suisse, una delle prime reti europee HD in chiaro.

Il 31 gennaio 2012, ovvero un mese prima di attivare le reti SSR in alta definizione, il canale sperimentale HD suisse verrà spento. Nato come vetrina nazionale per presentare le produzioni proprie delle quattro regioni linguistiche in HD e soprattutto per trasmettere in diretta gli avvenimenti dello sport e dell’intrattenimento in alta definizione, HD suisse vanta un bel successo di pubblico. Dal 29 febbraio, tutte queste offerte confluiranno nella regolare programmazione HD, con un’eccezionale qualità dell’immagine e del suono. Anche le nuove reti HD dispongono di un servizio teletext e, oltre ai due canali stereo, ne hanno un terzo per il suono surround.

Roger de Weck, Direttore generale della SSR: «Siamo orgogliosi di poter trasmettere la nostra programmazione in tutte le regioni linguistiche con la massima qualità che ci offre l’alta definizione. Grazie alla risoluzione cinque volte superiore, i telespettatori potranno godersi nel salotto di casa le stesse sensazioni di una sala cinematografica: immagini nitide e brillanti fin nei minimi particolari persino sui maxischermi e un’eccezionale qualità audio, compreso il dolby digital surround sound».



Comunicazione aziendale SSR
Daniel Steiner, portavoce, 079 827 00 66

Links

RSIRTRRTSSRFSWI