SRG SSR

  • DE
  • FR
  • IT
  • RM
  • EN
Raymond Loretan nuovo presidente della SRG SSR

Comunicato stampa

22.09.2011

Raymond Loretan nuovo presidente della SRG SSR

Il nuovo presidente della SSR risponde al nome di Raymond Loretan. Il 56enne consulente aziendale, membro dei consigli d’amministrazione di diverse società ed ex ambasciatore, subentrerà a Jean-Bernard Münch dal 1° gennaio 2012. Nel Consiglio d’amministrazione fa il suo ingresso Regula Fecker, mentre Lucy Küng è stata confermata in carica per un ulteriore periodo amministrativo.

Raymond Loretan è stato nominato oggi dall’Assemblea dei delegati (AD) nuovo presidente della SSR. La maggioranza dei delegati ha quindi accolto la proposta del Consiglio d’amministrazione (CdA), facendo cadere la sua scelta su una persona dalla solida esperienza politica ed economica con una rete di contatti consolidata. Loretan, che ha ottenuto al terzo turno dello scrutinio 21 voti, entra in carica all’inizio del 2012. Il candidato proposto dai presidenti delle società membro della SRG Deutschschweiz (SRG.D), Viktor Baumeler, presidente della SRG.D e membro del CdA della SSR, si è invece fermato a 19 voti.

 

Un’importante rete di contatti nel mondo economico e in quello politico
Raymond Loretan ha alle spalle una carriera di successo in politica e in diplomazia. Fra gli incarichi ricoperti spicca quello di segretario generale del PPD Svizzero. Dal 1997 al 2002 è stato ambasciatore della Svizzera a Singapore e dal 2002 al 2007 console generale con il rango di ambasciatore a New York. Loretan ha ottenuto la licenza in diritto presso l’Università di Friburgo e il diploma in diritto europeo all’Università di Strasburgo. È cofondatore e partner dell’ufficio di consulenza «Fasel Balet Loretan Associés» di Ginevra e svolge funzioni e mandati per conto di diverse aziende e fondazioni. Loretan è membro di diversi consigli d’amministrazione e occupa la carica di presidente del gruppo di cliniche private «Genolier Swiss Medical Network». È sposato e ha tre figli.

 

Affrontare le sfide insieme per costruire il futuro
Raymond Loretan è felice della nomina, ma anche consapevole dei compiti che l’attendono: «Sono un uomo del servizio pubblico, che ha lavorato nell’amministrazione, in politica e in diplomazia e che ha avuto la fortuna di arricchire la sua esperienza nel mondo dell’economia. Presiedere la SSR, fiore all’occhiello del servizio pubblico audiovisivo del nostro Paese, è un onore e al tempo stesso una grande responsabilità, soprattutto perché l’istituzione si trova a un momento chiave della sua esistenza. Mi appresto quindi a svolgere questo compito esigente con impegno e umiltà, all’insegna della collaborazione. Dobbiamo unire le nostre forze, quelle dell’organizzazione istituzionale e quelle dell’azienda SSR, per superare le grandi sfide che ci attendono. Aggregare e indirizzare queste energie sarà una delle mie priorità.»

 

Jean-Bernard Münch è soddisfatto che la proposta del CdA sia stata accolta: «In un’epoca di cambiamenti radicali e di grandi sfide, Raymond Loretan, che è bilingue francese e tedesco, può rafforzare il Consiglio d’amministrazione grazie alla sua esperienza e alla sua visione nazionale e internazionale, e può favorire il dialogo con il mondo politico. Stimo molto anche Viktor Baumeler, che conosco quale consigliere d’amministrazione competente nonché rappresentante della SRG.D, la più grande società regionale della SSR. Il Consiglio d’amministrazione ha fatto sua la richiesta della SRG.D di portare avanti, anche in seno all’Assemblea dei delegati, il dialogo sul rafforzamento del servizio pubblico audiovisivo e del radicamento della SSR nella società civile. Come ha detto il nuovo presidente nel suo appello, dobbiamo unire le nostre forze per costruire il futuro.»

 

Lucy Küng e Regula Fecker nel Consiglio d’amministrazione
Lucy Küng, consigliera d’amministrazione in scadenza, è stata confermata in carica per un ulteriore periodo amministrativo. Fa inoltre il suo ingresso nel CdA Regula Fecker, cofondatrice e partner dell’agenzia di pubblicità zurighese Rod Kommunikation.

 

Comunicazione aziendale SSR

Daniel Steiner, portavoce, 079 827 00 66

 

 

 

RSIRTRRTSSRFSWI