SRG SSR

  • DE
  • FR
  • IT
  • RM
  • EN
Chi sono i vincitori del premio «Pacte Multimédia»

Comunicato stampa

06.12.2007

Chi sono i vincitori del premio «Pacte Multimédia»

La SRG SSR idée suisse e i suoi partner hanno assegnato oggi per la prima volta il premio «Pacte Multimédia», per il sostegno all’innovazione nell’ambito delle tecnologie della comunicazione. Dei circa 100 progetti multimediali pervenuti da tutte le regioni linguistiche, la giuria ha assegnato 3 premi da 20 000 franchi e 3 premi da 10 000 franchi che mirano a promuovere la realizzazione o lo sviluppo dei progetti. Durante la cerimonia, tenutasi al Centro Paul Klee di Berna, è stato altresì presentato il portale quadrilingue www.pactemultimedia.ch che offrirà agli utenti i contenuti relativi alle nuove tecnologie della SRG SSR idée suisse.

Il premio «Pacte Multimédia» e il sito internet sono parte del «Pacte Multimédia» siglato nella primavera del 2007, un partenariato tra la SRG SSR idée suisse e la Segreteria di Stato  per l’educazione e la ricerca (SER), l’Ufficio federale della formazione professionale e della tecnologia (UFFT) e la Conferenza svizzera dei direttori cantonali della pubblica educazione (CDPE). Obiettivo di questo connubio è, da un lato, sostenere l’innovazione, la ricerca scientifica e la formazione nel campo dei media e, dall’altro, incentivare la scoperta, da parte dei profani, del mondo digitale.  


Di seguito i nomi dei concorrenti che si aggiudicano ciascuno il premio di 20 000 CHF:

Le seguenti tre squadre si aggiudicano ognuna un premio di riconoscimento di 10 000 franchi:

  • Richard Charrier e la sua squadra per «Artkompost»,  un sito di grafica, multimedia, musica e letteratura che permette di riciclare i contenuti ivi scaricati (privi di copyright (e-mail flexstudio(at)bluewin.ch).
  • Pierre-Yves Borgeaud e Laeticia Dosch per «Anna84», il lavoro di un regista e di un’attrice nato dal desiderio di girare un film su misura per internet che offra la possibilità di visionare contenuti video (e-mail momentumprod(at)gmail.com).
  • Gianluca Giuliani e Danilo Nussio per «Il Bernina», un giornale interattivo e un forum di discussione per l’Associazione Bernina (e-mail gianluca.giuliani(at)flury-giuliani.ch e associazione(at)ilbernina.ch).

Ulteriori informazioni in merito ai progetti sopraccitati si trovano sull’ultimo numero di «update» della SRG SSR visionabile su www.srgssrideesuisse.ch.

La giuria di personalità attive nell’ambito delle tecnologie dell’informazione, della formazione e dei media era composta da:

  • Andrea Basso, Prof. ricercatore AT& Labs, Middletown, USA
  • Adrienne Corboud, Vicepresidente esecutivo Kudelski SA, Cheseaux-sur-Lausanne
  • Anton Gunzinger, Prof. al Politecnico federale di Zurigo (ETH), CEO Supercomputing systems AG, Zurigo
  • Nicolas Henchoz, Direttore dell’istituto EPFL-ECAL Lab, Renens
  • Otfried Jarren, Direttore dell’IPMZ (Institut für Publizistikwissenschaft und Medienforschung Zurich)
  • Gilles Marchand, Direttore TSR, Télévision Suisse Romande, Ginevra
  • Matthias Zehnder, Caporedattore di « Coop Zeitung », responsabile e produttore di « Anthrazit », Basilea

Il nuovo sito www.pactemultimedia.ch

Il nuovo sito multilingue www.pactemultimedia.ch propone contributi d’attualità radio-TV della SRG SSR relativi al tema delle nuove tecnologie della comunicazione offrendo quindi la possibilità di conoscere il mondo della digitalizzazione. Oltre a proporre vasti contenuti che passano in rassegna la realtà digitale, chiarisce le nozioni più frequenti legate a queste nuove tecnologie. Questo portale sarà presentato oggi stesso.

Contatti:

  • Eliane Chappuis
    Responsabile del progetto «Pacte Multimédia»
    Tel. 022 708 98 54
  • Daniel Steiner
    Portavoce SRG SSR idée suisse
    Tel. 031 350 91 20
RSIRTRRTSSRFSWI