SRG SSR

  • DE
  • FR
  • IT
  • RM
  • EN
La SRG SSR idée suisse non trasmette più i programmi radio dal satellite Astra

Comunicato stampa

29.11.2004

La SRG SSR idée suisse non trasmette più i programmi radio dal satellite Astra

Il 13 dicembre 2004 la SRG SSR non trasmetterà più le sue reti radiofoniche dal satellite Astra, meglio noto con la sigla ADR (Astra Digital Radio). Da giugno 2002 è possibile captare i programmi radio della SRG SSR via Eutelsat, in norma DVB.

Dal 1997 DRS 1, DRS 2, Musigwälle 531, La Première, Couleur 3, Option Musique, Rete Uno, Radio Rumantsch, ai quali nel 1999 si sono aggiunti Radio Swiss Pop, Radio Swiss Jazz, Radio Swiss Classic e Virus possono essere ascoltati con il satellite Astra. La SRG SSR aveva introdotto la ricezione Astra Digital Radio (ADR) come alternativa supplementare all’antenna e al cavo.

Ora la SRG SSR concentrerà la diffusione via satellite di tutte le sue 16 reti radiofoniche e delle sue 7 emittenti televisive sulla posizione orbitale 13 gradi est / Eutelsat. Il segnale è trasmesso in norma DVB, uno standard tecnico “in chiaro“. Gli utenti, dunque, hanno a disposizione una vasta gamma di modelli in commercio.

Dopo un ragionevole periodo transitorio (un anno circa), il 13 dicembre 2004 la SRG SSR interrompe la trasmissione delle reti radiofoniche via Astra.

In generale, le reti radiofoniche della SRG SSR possono essere captate via antenna (in analogico o digitale), via cavo, internet e satellite.

Informazioni tecniche:
Helpdesk della SRG SSR idée suisse 0848 88 44 22

Simon Meyer, Comunicazione aziendale SRG SSR
Tel. 031 350 93 58 oppure 079 652 08 61

RSIRTRRTSSRFSWI