SRG SSR

Roger de Weck

Roger de Weck

Direttore generale SSR

Copyright: SRG SSR / Danielle Liniger

Direttore generale SSR dal 2011, nato nel 1953, Svizzera

Friburghese, bilingue, cresciuto a Ginevra e Zurigo, nel 1976 Roger de Weck conclude gli studi di politica economica presso la HSG di San Gallo. In seguito collabora come giornalista per la «Tribune de Genève», la «Weltwoche» e il settimanale tedesco «Die Zeit». Dal 1992 al 1997 è caporedattore del «Tages-Anzeiger» e membro della direzione del gruppo Tamedia. A metà 1997 torna a Amburgo a «Die Zeit» come caporedattore. Dal 2001 al 2010 è pubblicista a Zurigo e Berlino, conduttore della trasmissione televisiva «Sternstunde Philosophie» su SRF nonché presidente del Consiglio di fondazione del Graduate Institute of International and Development Studies di Ginevra. Le Università di Lucerna e Friburgo gli conferiscono il titolo di dottore honoris causa.

Mandati: vicepresidente Prix Europa «European Broadcasting Festival» a Berlino, professore del College of Europe, Bruges e Varsavia-Natolin, consigliere della fondazione internazionale Karlspreis Aachen/Aix la Chapelle, consulente scientifico dell’Istituto di scienze culturali (KWI) dell’Università di Lucerna, consulente scientifico della rivista «Critique internationale» di Parigi, membro dell’«Advisory-Board» dello «SwissMediaForum» di Lucerna, membro dell’«Advisory-Board» dello «Swiss Economic Forum» a Interlaken, consigliere della Fondazione Theodor-Heuss di Stoccarda, consiglio d’amministrazione di Admeira (vicepresidente).

Membri

Roger de Weck, direttore generale 

Gilles Marchand, direttore generale designato

Marco Derighetti, direttore delle Operazioni

Beat Grossenbacher, direttore Finanze e Controlling

Maurizio Canetta, direttore Radiotelevisione svizzera

Ladina Heimgartner, direttrice Radiotelevisiun Svizra Rumantscha

Pascal Crittin, direttore Radio Télévision Suisse

Ruedi Matter, direttore Schweizer Radio und Fernsehen

Partecipante

Walter Bachmann, segretario generale

RSIRTRRTSSRFSWI